“Cacciatori di Meraviglie”: è così che ci chiamano

Siamo Elisa ed Enrico, compagni di vita e di viaggio. Abbiamo iniziato a girare il mondo insieme nel 1999 e non siamo più riusciti a smettere. Pensavamo di essere affetti da una rara patologia di viaggiodipendenza scoprendo poi quanto fosse diffusa… è la sindrome da wanderlust!

Chi siamo Elisa & Enrico

Che tipo di viaggiatori siamo? Dipende. Abbiamo fatto viaggi di gruppo e da soli, viaggi “al risparmio” e viaggi di lusso, spaziando dagli ostelli, alla tenda, ai resort cinque stelle. Viaggi costruiti dalla A alla Z e altri presi già “confezionati”. In genere preferiamo spostarci autonomamente “on the road” per assaporarne la massima libertà oppure muoverci con una guida privata. Dipende dal luogo e da come ci sentiamo in quel momento.

Il viaggio più bello? La nostra vita insieme!
Frase che abbiamo fatto scrivere sulle nostre bomboniere, perchè il viaggio è qualsiasi percorso, breve o lungo, che porta a un arricchimento personale, regalando sensazioni forti, sempre diverse, dove fantasia, curiosità, divertimento e un pò di follia non devono mai mancare.

chi siamo elisaElisa Scarabelli

Classe ’81 Travel Blogger & Graphic designer freelance.

Eccomi!!!
Questa foto direi possa rappresentarmi. Sono una persona solare, creativa e molto emotiva. Un’inguaribile romantica ed eterna sognatrice. Ho iniziato a viaggiare prima di iniziare a parlare, fa parte del mio DNA e delle passioni trasmesse dai miei genitori, grandi “girandoloni” che mi hanno insegnato a studiare il mondo esplorandolo più di leggerlo sui libri, mi hanno insegnato a credere nei miei ideali, a mettere amore in tutto ciò che faccio e a cercare sempre “il bello dietro ad ogni cosa”. A loro devo tanto, anzi tutto.

Sono figlia unica ma ho tante amiche che ritengo come sorelle. Non riuscirei a immaginare la vita senza di loro. Amo tutto ciò che è rosa. Amo le fragole. Amo i koala. Amo la musica latino americana e la pole dance. Amo i regali inaspettati, i film con il lieto fine e il 4 luglio, giorno del mio compleanno. Amo Modena, la città in cui sono nata e dalla quale non riesco a separarmi per troppo tempo, ma più di tutto amo lui, il mio “principe” senza il quale niente sarebbe così bello. Riesce ancora a sorprendermi, dopo tanti anni, facendomi sentire ogni giorno speciale.

 

chi siamo enrico

Enrico Sala

Classe ’76 Programmatore Software & Video maker freelance.

Qualcuno mi ha definito “un uomo dalle mille risorse” e forse è così. Ho tante passioni e troppo poco tempo da dedicargli. Gioco a tennis, suono la fisarmonica, mi interesso di macchine sportive e per tanto tempo sono stato un centauro. Sin dall’infanzia ho avuto una forte attrazione per i computer, da qui la mia collezione di Commodore, i noti computer anni ’80 che ancora oggi mi danno grande soddisfazione. Da qualche anno mi sono avvicinato al mondo della fotografia ed essendo amante delle cose vintage ho trovato la mia dimensione con le Polaroid, quelle vere e analogiche. Gli oggetti retro style mi affascinano ma allo stesso tempo mi piace circondarmi di tutte le nuove tecnologie.

Da quel lontano 30 giugno 1998, in cui incontrai Elisa, la mia vita è cambiata. Mi ha fatto scoprire il mondo trascinandomi un pò ovunque e con lei sono diventato una persona migliore, più calmo, paziente, spensierato. Siamo cresciuti insieme e ci completiamo sempre di più.

In questo blog mi occupo della parte tecnica e dei video sul nostro canale youtube. Sono preciso ed organizzato, non mi piace dare niente per scontato. Il mio motto?vivere sempre il momento presente, nel qui ed ora”.

“Cacciatori di Meraviglie”: è così che ci chiamano ultima modifica: 2017-12-23T14:39:04+00:00 da Elisa & Enrico
Ti è piaciuto? Condividi!

3 Risposte su “Cacciatori di Meraviglie”: è così che ci chiamano

  1. laura scrive:

    carissimi! vi seguirò sempre perche con voi viaggia anche la mia fantasia. Elisa mi è scappata una lacrimuccia leggendo delle tue sorelle acquisite… in bocca al lupo per questo nuovo viaggio chiamato blog!

  2. Lucia scrive:

    Carissimi, sto organizzando un viaggio in Giordania per la Pasqua prossima e l’itinerario sarà lo stesso che avete fatto voi . Volevo sapere se potevo avere i contatti della guida che vi ha accompagnato (faceva anche da autista e parlava italiano?)
    Noi siamo due coppie di viaggiatori sessantenni:)
    Grazie mille
    Lucia

    • Elisa & Enrico Elisa & Enrico scrive:

      Ciao Silvio e Ciao Lucia,
      innanzitutto grazie di averci contattato in merito alla richiesta di informazioni per il viaggio in Giordania.
      Vi manderemo a breve via mail i contatti del nostro referente che, oltre a parlare fluentemente italiano, è stata una guida molto preparata e professionale per tutta la durata del tour.
      Un caro saluto a voi tutti.
      Elisa & Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

* Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, oggetto).

Iscriviti all'articolo! riceverai una mail ad ogni nuovo commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.